Come funziona il sesso con la moglie offerta?

moglie offerta

Il sesso con la moglie offerta è un tipo di pratica molto diffusa e semplice da attuare, grazie alla quale è possibile vivere un’esperienza totalmente diversa rispetto quella classica.
Vediamo, nello specifico, in cosa consiste questo genere di rapporto, capendo come bisogna procedere per vivere questo tipo di relazione.

La moglie in offerta e il suo significato

La moglie in offerta è un tipo di relazione che si basa sulla condivisione della propria moglie: i ruoli che contraddistinguono questo ruolo sono il bull, la donna e ovviamente chi guarda, ovvero il marito.
Ognuna di queste figure assume un ruolo molto importante nella relazione che si andrà a creare, offrendo quindi il massimo livello d’eccitazione.

In primo luogo il bull è colui che deve possedere fisicamente la donna: sostanzialmente si tratta di colui la contattato dalla coppia e che ha il piacere di consumare il rapporto sessuale.
La donna, ovviamente, è la vera protagonista del rapporto: si tratta di una persona consenziente che ama mettersi in mostra e che, allo stesso tempo, desidera vivere quella relazione.

Infine il marito, definito anche come voyeur, è colui che rimane a guarda la sua donna mentre viene scopata da un altro uomo: ovviamente, in alcune occasioni, il compagno può decidere di prendere parte alla relazione anche se, nella maggior parte delle circostanze, non è attivo in questo genere di rapporto.

Come funziona il rapporto di moglie in offerta

Quando si ha al proprio fianco una moglie da offrire al bull, il ruolo che caratterizza il marito si suddivide in tre parti principali.
In primo luogo l’uomo ha il piacere di vedere la sua donna completamente sottomessa da parte del bull, ovvero scopata: la moglie può decidere le varie tipologie di pratiche sessuali che possono essere consumati e soprattutto consente al rapporto di raggiungere dei livelli che sono abbastanza elevati sotto il profilo sessuale.

Il marito, invece, può anche decidere di assumere il ruolo di regista, ovvero colui che determina tempistiche e modalità del rapporto.
Per esempio se vuole vedere la moglie prenderla dietro, ovvero protagonista di un rapporto anale, può decidere di chiedere ai due di consumare quel tipo di rapporto, dettaglio molto importante che non deve essere sottovalutato.

Infine l’uomo può anche decidere di partecipare a questo genere di rapporto, facendo in modo che sia possibile rendere il rapporto maggiormente eccitante e in grado di divenire memorabile sotto ogni aspetto e ricco di attimi dove il piacere di godere non è mai assente.

Come prendere parte a questo genere di rapporto

Il sesso con la moglie in offerta, generalmente, viene organizzato inizialmente sul web: questo per il semplice fatto che online è possibile trovare una serie di portali che riescono a garantire la massima discrezione, quindi non si viene sottoposti al giudizio, talvolta poco piacevole, espresso da altre persone.

Sui portali possono esistere due tipi di utenti, ovvero chi cerca il rapporto e chi, invece, vuole organizzare questo genere di incontri.
Nel primo caso il bull descrive la tipologia di coppia con la quale vorrebbe a che fare, indicando tutte le sue preferenze sessuali e altri dettagli che facilitano la suddetta ricerca.
Nel secondo, invece, è la coppia che vuole inserire la sua ricerca di bull e di conseguenza l’annuncio viene caratterizzato da una serie di informazioni molto importanti come, per esempio, tipologia di terza persona che si vuole cercare e con la quale si vuole avere questo tipo di incontro.
Inoltre, sempre qualora a inserire l’annuncio sia la coppia, vengono poste pure tutte le diverse foto che riguarda la donna, con una serie di scatti sensuali che hanno l’obiettivo di incrementare notevolmente l’attenzione che viene riposta da parte della stessa coppia.

Pertanto, in questo caso, il bull deve valutare se le sue caratteristiche rispecchiano completamente le esigenze della coppia e in particolar modo quella della donna.
Una volta che tutte queste caratteristiche si combinano in modo perfetto, l’incontro può essere organizzato senza alcun tipo di complicanza.

Come avviene l’incontro con la moglie in offerta

La moglie in offerta, prima di essere concessa, sicuramente vuole conoscere l’uomo col quale deve consumare il rapporto sessuale.
Questo significa che, nella maggior parte dei casi, il bull deve presentarsi e quindi fare in modo che la donna, così come il marito della stessa, siano d’accordo nell’avere un rapporto sessuale con la terza figura.

Di conseguenza occorre sottolineare come il rapporto sessuale vero e proprio non viene consumato subito ma, al contrario, questo deve essere organizzato anche dal vivo in maniera tale da rendere lo stesso perfetto sotto ogni ottica.

Sia il bull che il marito poi possono accordarsi, ovviamente prendendo in considerazione anche le esigenze della donna, sui diversi tipi di rapporti che devono essere consumati, facendo in modo che lo stesso sia realmente piacevole.

Pertanto, tutti questi aspetti vanno a contraddistinguere questo tipo di rapporto, che grazie ai vari accordi è possibile tramutare in un’esperienza realmente unica.
Trovando il giusto sito web è quindi possibile prendere parte, oppure organizzare, una serie di rapporto che sono piacevoli sotto ogni punto di vista e privi di momenti che sono tutt’altro che piacevoli da vivere.

Be Sociable, Share!