Relazioni Extraconiugali: come non farsi scoprire

Avere una relazione stabile è un qualcosa di veramente bello, di gratificante: trovare una persona che apprezza veramente per quello che si è, al giorno d’oggi, è veramente difficile.

Capita però spesso di trovare, anche quando la relazione è abbastanza consolidata, una persona in grado di far provare emozioni da tempo riposte in un immaginario cassetto: quando questo accade, il tradimento, seppur cosa non proprio corretta, arriva imprevedibile, come un fulmine a ciel sereno.
Ma per evitare di esser lasciati dalla persona che si vuole bene, bisogna saper mascherare per bene le proprie relazioni extraconiugali: come bisogna fare per non farsi scoprire?

Innanzitutto bisogna essere tranquilli, sciolti, comportarsi in maniera come se nulla fosse accaduto: anche il minimo cambiamento nel modo di fare potrebbe essere letale, e per questo, per evitare di essere scoperti e di far uscire allo scoperto le proprie relazioni extraconiugali, la prima cosa da fare è quella di comportarsi in maniera tranquilla, disinvolta, senza che il partner quindi non riesca a sospettare nemmeno il minimo cambiamento.

Detto questo, un secondo consiglio consiste nel cercare a tutti i costi di cancellare ogni singola prova del proprio tradimento: messaggi, conversazioni, bigliettini ed anche la classica traccia di rossetto sono tutte cose che devono essere assolutamente tenute sotto controllo, in maniera tale che il compagno non scopra i tradimenti e non sospetti minimamente nulla sulle proprie relazioni extraconiugali.

Per far questo bisogna stare attenti: non è molto semplice cercare di mascherare le relazioni extra coniugali, e quindi, prima di rientrare a casa, è opportuno cerca di controllare il cellulare e la propria chat dei profili personali, evitando quindi catastrofi.

Altro consiglio: far controllare al partner i propri messaggi e cellulare ogni qualvolta lo chieda. Se si dovesse rifiutare infatti, il dubbio diverrebbe certezza, e la propria relazione andrebbe distrutta, mentre cercando di essere tranquilli e mostrando al partner che non si hanno segreti si avrà la chiave del successo per evitare di essere completamente scoperti.

Altro dato sul quale stare attenti riguarda le bugie: mai mentire spudoratamente quando magari ci si reca ad un appuntamento extraconiugale, inventando scuse assurde, come cene di lavoro o altro, in quanto questo potrebbe essere un passo falso.
Al contrario, bisogna dare delle motivazioni veritiere e ricordarsi quello che si è detto: ad esempio, se si vuole incontrare l’amante, al partner bisogna dare una scusa credibile, ad esempio che si deve uscire con amici, e ricordarsi quella bugia, in maniera tale che non ci siano cambiamenti nella versione iniziale, poiché errori del genere smascherano appunto il tradimento.

Cercare quindi di adottare codesti comportamenti, che servono appunto per mascherare le relazioni extraconiugali, sarà un qualcosa di essenziale: il non farsi scoprire sarà assicurato, la tranquillità nelle mura domestiche altrettanto e le proprie relazioni extraconiugali potranno proseguire tranquille.

Solo in questo modo quindi si potrà avere una vita semplice, priva di errori madornali e di litigi col partner inevitabili.

Be Sociable, Share!