Porno, in Italia si preferiscono smartphone e tablet

Non è una novità che il porno sia un qualcosa che attira moltissimi uomini in Italia: ma un recente dato fa emergere un qualcosa di molto interessante, ovvero che gli italiani preferiscono smartphone e tablet per guardare filmati hot.

Italia, terra di cultura e di…porno

Indubbiamente l’Italia è la patria della cultura e della buona cucina, oltre che di numerose altre arti molto raffinate e celebri in tutto il mondo. Eppure da qualche tempo è emerso un altro dato molto interessante, ovvero che sono proprio gli italiani tra i maggiori fruitori di filmati hard a livello mondiale. Infatti, secondo una recente analisi effettuata dal celebre portale pornografico, Pornhub, sembra che gli italiani siano al settimo posto nella classifica di visitatori totali del portale hot.

L’analisi ha previsto una ricerca dettagliata in merito al tipo di utenti che decide di collegarsi a questo sito porno per guardare film e video di ogni tipo: innanzitutto è stato evidenziato come la maggior parte del pubblico sia prettamente maschile. Solamente il 20% dell’utenza italiana che si collega al sito pornografico Pornhub è femminile, dimostrazione di quanto gli uomini siano sempre alla ricerca di momenti erotici nella propria vita. Questa analisi ha permesso anche di evidenziare alcune curiosità per quanto concerne l’utilizzo dei portali pornografici e soprattutto la tendenza di coloro che si collegano a questi siti così da capire anche l’uso che viene fatto del porno dall’utenza media.

Smartphone e tablet i più usati dagli italiani

porno-smartphoneNell’era degli smartphone e dei tablet sicuramente questi dispositivi hanno acquisito notevole importanza. L’analisi portata avanti da Pornhub ha evidenziato come gli italiani utilizzino questi sistemi per vedere film hard: infatti sembra che la percentuale di uomini che decide di guardare questo tipo di pellicole da dispositivi mobili è in netto aumento. Il pc rimane comunque il sistema maggiormente utilizzato per guardare filmati porno con un 52% di preferenza per quanto concerne gli italiani.

Lo smartphone viene utilizzato dal 37% degli utenti che quindi predilige la comodità e la possibilità di godersi qualche piacevole scena piccante in qualsiasi posto o momento della giornata. In rialzo anche la percentuale di persone che si collega a siti porno da tablet: questa corrisponde all’11% complessivo di italiani che si collegano a siti porno. Dunque questo vuol dire che gli italiani hanno un comportamento abbastanza uguale rispetto a quello degli altri uomini del mondo. Le statistiche parlano infatti di una percentuale del 45% a livello mondiale di persone che si collegano a siti hard direttamente dal proprio smartphone.

Smartphone e non solo: le tendenze degli italiani
Inevitabilmente le curiosità in merito all’utilizzo del porno che viene fatto dagli italiani non mancano. Ecco perché l’indagine di Pornhub ha sottolineato moltissimi aspetti del porno e di come esso venga utilizzato dagli italiani. Una netta prevalenza, da un punto di vista anagrafico, è stata vista da parte delle persone di età compresa tra 25 e 34 anni: questa fascia ha infatti il maggior numero di uomini che decide di guardare film porno. Simile situazione anche nella fascia che arriva ai 45 anni con percentuali abbastanza simili, ovvero del 20%.

Così come è stato sottolineato anche il tempo che viene trascorso sui porno e le fasce orarie preferite: tra le 15 e le 16 le visite ai siti hard aumentano notevolmente e arrivano a numeri incredibili. Ciò vuol dire che gli italiani dopo pranzo non hanno alcuna intenzione di dormire, bensì preferiscono fantasticare con la propria sfera sessuale.

In media trascorrono quasi 9 minuti a guardare filmati hard durante questa fascia oraria, il che vuol dire un tempo abbastanza notevole con i film porno.

Be Sociable, Share!